sabato 1 giugno 2013

Bufale su Facebook - Parte prima

Guardando le statistiche di accesso a questo blog ho notato che un discreto interesse riscuotono i post che ho scritto riguardanti le bufale che girano su Facebook e ho deciso, quindi, di occuparmene con una certa periodicità.
Premesse: i testi sono copiati così come sono dai post, nulla è stato modificato.
Cominciamo quindi...

In questo post:
- Quanto costa iscriversi a Facebook?
- Nuovamente io me auspico...
- Votate Cirenga... 

- Quanto costa iscriversi a Facebook?

Post:
"FACEBOOK HA APPENA PUBBLICATO IL SUO PREZZO DI ADESIONE. 9,99 $ AL MESE PER I SERVIZI DI MEMBRI ORO, 6,99 $ AL MESE PER I SERVIZI DI MEMBRI D'ARGENTO, 3,99 $ AL MESE PER I SERVIZI DI MEMBRI BRONZO, GRATUITA SE SI COPIA E INCOLLA QUESTO MESSAGGIO PRIMA DELLA MEZZANOTTE DI OGGI. QUANDO ACCEDI DOMANI MATTINA VERRÀ RICHIESTO L'INFO PER IL PAGAMENTO ... E' UFFICIALE QUESTO ANCHE NELLE NOTIZIE. FACEBOOK INIZIERA' LA CARICA A CAUSA DEI CAMBIAMENTI DEL NUOVO PROFILO. SE COPIATE QUESTO SULLA VOSTRA BACHECA L'ICONA DIVENTA BLU E FACEBOOK SARA' GRATIS PER TE. SI PREGA DI TRASMETTERE QUESTO MESSAGGIO SE NON L'ACCOUNT SARA' CANCELLATO SE NON PAGHI."

Considerazioni:
Allora... io non ho pagato, e nonostante tutto oggi riesco ad accedere a Facebook tranquillamente. Eppure il termine era perentorio, bisogna copiare ed incollare entro la mezzanotte di oggi. Ma io l'ho letto ieri e quindi "l'oggi" del post era ieri.
Ora che ci penso nel post non è indicata una data... tipo 15 giugno 2060, quindi ogni "oggi" va bene... Allora sarà sempre gratis...
E poi, se io faccio quanto indicato nel post, che tipo di membro sarò? Oro, Argento o Bronzo?
Facebook offre dei servizi a pagamento, per lo più agli inserzionisti, ma, al momento, l'iscrizione e il suo utilizzo e gratuito. Non solo, per evitare post di questo tipo lo ha pure specificato nella schermata di accesso.
Quindi è una bufala.

La schermata di accesso a Facebook
fare click per ingrandire


- Nuovamente io me auspico...

Post:
ATTENZIONE FATE IL COPIA E INCOLLA NELLA VOSTRA BACHECA.....Ogg­i 29 maggio dell' anno 2013, come titolare di questo account in Facebook, dichiaro, alle parti interessate e in particolare all'amministrat­­­ore di società di Facebook, di essere titolare dei miei diritti di autore che sono collegati a tutte le mie informazioni personali, commenti, testi, articoli, illustrazioni, foto, video professionali, etc.etc. (come da Convenzione Berner).
Per l'uso commerciale di quanto sopra menzionato, sarà sempre necessario il mio consenso scritto . Con questa affermazione, è severamente vietato a Facebook di divulgare, copiare, distribuire, diffondere o eseguire qualsiasi altra azione contro di me basata su questo profilo o il suo contenuto. Queste azioni proibite si applicano anche ai dipendenti, studenti, agenti o membri di qualsiasi società, sotto la direzione o il controllo di Facebook. I contenuti del mio profilo, sono informazioni private e riservate. La violazione della mia privacy può essere punita dalla legge (UCC 1-308 - 1 308 1-103 e lo statuto di Roma), in Brasile dal codice di protezione e tutela del consumatore (legge 8.078/90) e in Argentina dalla legge 26.388 del CCP.

ATTENZIONE: Facebook ora è un ente pubblico. Tutti i suoi membri sono invitati a pubblicare una nota come questa; Se si preferisce, è possibile copiare e incollare questa dichiarazione. Se non la pubblichi almeno una volta, tacitamente si permette a Facebook l'utilizzo di elementi quali foto e le informazioni contenute nel tuo profilo e gli aggiornamenti di stato. Grazie! Nell'interesse di tutti

Considerazioni:
In un altro post è stato trattato un argomento relativamente simile:

http://rimazzitodigitale.blogspot.it/2012/10/io-sottoscritto-me-auspico.html

Comunque, analizziamo questo.
Al punto due della "Dichiarazione dei diritti e delle responsabilità" di Facebook, che trovate al seguente indirizzo https://www.facebook.com/legal/terms, si afferma che

"L'utente è il proprietario di tutti i contenuti e le informazioni pubblicate su Facebook e può controllare in che modo possono essere condivise mediante le impostazioni sulla privacy e le impostazioni delle applicazioni. " 

Quindi tutta sta tiritera è quantomeno inutile se non eccessiva. Per il resto le citazioni delle varie leggi di paesi vari sono del tutto inutili.
Ricordo inoltre che non potete modificare in alcuna maniera in modo unilaterale questa dichiarazione dei diritti, questo lo può fare solo Facebook, voi no.
Così avete accettato creando un account.

Inoltre, se proprio volete dichiarare questo a Facebook, perché non scrivete una bella mail?

Se per esempio io ho un contenzioso con l'azienda del Gas o le voglio notificare qualcosa, scrivo una lettera che spedisco tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, per essere certo che sia pervenuta.
Non appendo questa sulla mia porta sperando che qualche dipendente dell'azienda prima o poi la legga.

Lo stesso vale per questo proclama.
Quindi è una bufala.

- Votate Cirenga

Post
"Ieri il Senato della repubblica ha approvato con 257 voti favorevoli e 165 astenuti il disegno di legge del Senatore Cirenga che prevede la nascita del fondo per i “parlamentari in crisi” creato in vista dell’imminente fine legislatura. Questo fondo prevede lo stanziamento di 134 miliardi di euro da destinarsi a tutti i deputati che non troveranno lavoro nell'anno successivo alla fine del mandato. Questo quando in Italia i malati di SLA sono costretti a pagarsi da soli le cure. Rifletti e fai girare."

Considerazioni:
Tranquilli... nemmeno questa volta è stato eletto... (eppure col Porcellum si fanno miracoli)

http://rimazzitodigitale.blogspot.it/2013/02/rifletti-e-non-far-girare.html

Quindi è una bufala.

Un Saluto
Alessandro

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento